12/04/2024
Servizi a Rete

Chiarano, Piave Servizi rinnova l’acquedotto in Via Prepier e Via Roma

Sono state approvate le opere di sostituzione dell’acquedotto in via Prepier e via Roma, a Chiarano. L’intervento, a breve in fase di appalto, avrà una durata di circa un anno e comporterà un investimento di 1 milione 800 mila euro da parte di Piave Servizi. L’obiettivo è quello di mettere fine ai frequenti episodi di rottura delle tubazioni, vetuste e non più idonee agli attuali standard di servizio, e di aumentare la pressione dell’acqua nella zona a Sud del centro.

3,5 chilometri di nuove condotte

I lavori prevedono l’installazione di una nuova tubazione, della lunghezza totale di circa 1.800 metri, in via Prepier, che si estenderà fino a via Cavalier e al vicino serbatoio idrico. Nuove condotte verranno realizzate anche in via Roma, sulla Strada Provinciale 54, tra l’incrocio con via dell’Artigianato e la rotonda con via Baldizza, per una lunghezza di circa 1.700 metri. In corrispondenza della rotonda con via Vittorio Veneto si procederà al ricollegamento con la tubazione esistente, di recente sostituzione

Ripristino delle intersezioni

Le opere includono il rifacimento di tre attraversamenti di canali di pertinenza del Genio Civile: uno subalveo del canale Piovega, in via Prepier, e due aerei del canale Piavon, in via Roma. Con l’occasione verranno installati due misuratori di portata, in corrispondenza di via Roma e all’esterno del serbatoio, che permetteranno il monitoraggio dei consumi in ciascun distretto, l’identificazione di eventuali perdite e l’ottimizzazione della gestione delle risorse idriche.

La Provincia di Treviso aveva in programma di asfaltare alcuni tratti di via Roma nel 2024 – spiega Alessandro Bonet, presidente di Piave Servizi – così abbiamo deciso di collaborare per ottimizzare i tempi e le risorse, e ridurre al minimo i disagi per i cittadini. Di comune accordo, dunque, abbiamo deciso di realizzare i lavori di asfaltatura nel 2025, al termine del risanamento dell’acquedotto. In questa maniera, eviteremo di realizzare due cantieri separati, con conseguenti disagi per la circolazione”.

Questo intervento porterà a termine un programma di lavori avviato dieci anni fa.  – commenta il sindaco di Chiarano, Stefano De Pieri – Per questo ci teniamo a ringraziare Piave Servizi per la disponibilità dimostrata, nonostante le difficoltà legate all’età delle reti idriche nei nostri Comuni. Via Prepier e via Roma presentano tubature obsolete, soggette a frequenti perdite localizzate. Si tratta, dunque, di un lavoro atteso, che testimonia la proficua collaborazione che portiamo avanti con Piave Servizi per migliorare il servizio ai cittadini

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete