25/01/2016
Servizi a Rete

Cap Holding bonifica ex depuratore di Villastanza


Risale agli ultimi giorni di dicembre l’approvazione da parte della Giunta del contratto con Cap Holding per realizzare gli interventi di bonifica e di sistemazione della vasca volano presso l’ex depuratore di Villastanza.

Un accordo che prevede, da parte di Cap Holding, l’inserimento di questo intervento nella propria pianificazione per un importo di 2,2 milioni e, da parte del comune di Parabiago il trasferimento di 1.200.000,00 euro per accelerare la realizzazione delle opere in questione.

Una somma, quella messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale, già accantonata negli anni passati e destinata agli interventi di bonifica dell’area e che ora, con il passaggio di gestione della rete fognaria dal Comune ad Amiacque, viene implementata di un milione di euro da parte di Cap Holding.

Poter intervenire efficacemente su quest’area – dichiara il Sindaco Raffaele Cucchi – è sempre stato un obiettivo che abbiamo perseguito. Approvare, quindi, le modalità di realizzazione degli interventi in accordo con Cap Holding, è sicuramente un traguardo importante che conferma l’impegno e la determinazione del nostro lavoro amministrativo. Ringrazio Cap Holding e soprattutto il suo Presidente Alessandro Russo per la disponibilità che ci ha dimostrato in questa e in altre occasioni“.

Gli interventi di bonifica sono previsti nel corso del 2016 e riguarderanno la realizzazione di un nuovo tratto di collettore per il potenziamento di una parte della rete fognaria esistente, in linea con gli impegni assunti dall’Amministrazione Comunale attraverso la Convenzione Urbanistica stipulata il 13 dicembre 2005; la caratterizzazione e la bonifica della vasca V; gli interventi necessari a trasformare la vasca V in vasca di prima pioggia in calcestruzzo con sistema di grigliatura e pompaggio finale per recapito al depuratore di Pero; il mantenimento della stazione di pompaggio esistente per recapito della portata nera di magra all’impianto di depurazione suddetto; infine la verifica del possibile utilizzo delle altre vasche in tema per recapito acque di seconda pioggia.

Non posso che esprimere soddisfazione per essere riusciti a concretizzare l’accordo con Cap Holding –afferma l’Assessore Dario Quieti – Dal punto di vista igienico-ambientale, l’intervento sull’area ex depuratore di Villastanza riveste una notevole importanza per il territorio comunale perché consentirà l’alleggerimento della rete fognaria comunale dall’apporto di acque piovane attraverso la loro raccolta nel sistema di volanizzazione. La risagomatura della vasca volano, inoltre, permetterà un potenziamento della sua capacità idraulica e garantirà, quindi, lo stoccaggio delle acque piovane per evitare i fenomeni di allagamento“.

 

Didascalia foto 3: Assessore Dario Quieti;
Didascalia foto 4: Sindaco Raffaele Cucchi;

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete