Reti Fognarie

Revamping degli impianti di depurazione, collettamento delle acque reflue, potenziamento reti, tecnologie per manutenzione e spurgo, creazione di biogas dalla digestione anaerobica dei fanghi di depurazione.

Il gestore idrico della Brianza ha lanciato un servizio, dedicato ai cittadini e ai 55 Comuni della Brianza, che permette di conoscere le variazioni meteo in un clima che cambia. È stato già pubblicato il primo bollettino trimestrale
Con un intervento da 1,8 milioni, il gestore ha ammodernato il sistema fognario del territorio del comune del fiorentino, intercettando sei scarichi in ambiente ora convogliati a depurazione.
Dà i suoi frutti la strategia industriale portata avanti negli ultimi anni dall’azienda che ha chiuso il bilancio 2023 con utili per 23,4 milioni. In calo i volumi venduti, grazie al contenimento dei consumi idrici e di energia.
Grazie anche a un finanziamento PNRR il gestore dà il via all’intervento di ampliamento della rete fognaria in via Cà Magre e via Corrà a Thiene. L’attività di cantiere sarà complessa per la vicinanza della linea ferroviaria Vicenza-Schio.
Via libera al bilancio di esercizio, che registra un valore della produzione arrivato a 162 milioni di euro. Le attività dell’azienda hanno distribuito sul territorio oltre 70 milioni di euro.
Sono stati pari a 48 milioni gli investimenti realizzati dal gestore idrico nel 2023, come certificato dal bilancio chiuso con utili per circa 18 milioni. Risorse che hanno permesso di ridurre le perdite in rete e i consumi di energia.
Idrovelox Team Petrelli, attiva nel settore delle videoispezioni e gestione delle reti fognarie, propone tecnologie avanzate installate sugli autospurghi e l’uso rivoluzionario dei droni per ispezioni indoor.
Se sei interessato all’evoluzione delle normative e delle tecnologie riguardanti la depurazione delle acque reflue municipali, questo è il webinar che fa per te! Partecipa a questo primo evento per ricevere un quadro generale sulla nuova Direttiva Europea e per avere un confronto diretto con i nostri esperti su tecnologie e casi studio per gestire la rimozione dei microinquinanti.
Acque del Chiampo ottiene da parte di Banca delle Terre Venete uno stanziamento di fondi ESG da 3,3 milioni di euro per la pianificazione di investimenti in energie rinnovabili
Grandi investimenti nel Piano operativo degli interventi al 2029 della neonata società concessionaria del servizio idrico nella provincia di Reggio Emilia. Quest’anno lavori per 24 milioni di euro.

Articoli Recenti

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete