GIS

Il presidente di Esri Italia, Bruno Ratti, ha dichiarato durante il convegno ESRI a Roma, che si registra un costante aumento della richiesta di geolocalizzazione e, soprattutto nel settore delle utilities, il GIS è diventato un elemento imprescindibile per l’organizzazione aziendale.
Michele Tessera, direttore del settore Information Technology del Gruppo CAP, interviene al “Servizi a Rete Tour” esponendo un tema ricorrente per le multiutility italiane, ovvero la trasparenza dei cantieri e il WebGis. Tessera, nel suo intervento, ha raccontato l’esperienza percorsa dal Gruppo CAP fin dal 2013, prima di arrivare al loro nuovo sistema di trasparenza on-line.
Si è chiusa con un bilancio positivo la due giorni del convegno Servizi a Rete TOUR svoltasi nella sede del Gruppo CAP a Milano. Molte le utility che da tutta Italia hanno portato testimonianze di progetti e lavori eseguiti, oltre a presentazioni di programmi futuri su cui già si stanno predisponendo gare e appalti. Un parterre di tutto rispetto che ha visto la presenza di numerosi direttori del ciclo idrico intergrato ed una serie di specialisti e tecnici interessati ai programmi e alle tecnologie messe in campo dai colleghi di tutto il Paese.
Mancano 7 giorni al Servizi a Rete Tour 2015 che, per questa edizione ha scelto la sede del Gruppo CAP come punto di incontro per le utility, i tecnici e le aziende del settore del sottosuolo. Le aziende partecipanti avranno modo di presentare le loro attività e le loro tecnologie attraverso presentazioni e case history. Clicca qui e scopri l'elenco espositori
Al via il convegno delle utility Servizi a Rete Tour organizzato a Milano nella sede di Gruppo CAP in via Rimini 34, con la collaborazione di A2A e Metropolitana Milanese. Durante questa edizione, che vedrà la partecipazione dei migliori specialisti nel mondo del sottosuolo, saranno presentati una serie di casi di eccellenza che hanno caratterizzato le attività dei distributori, degli ATO e degli Enti preposti a governare e normare tutte le attività connesse alla distribuzione.
Il volume offre una sintesi di tutti gli argomenti affrontati durante i lavori della Conferenza tenutasi a Roma il 9 e 10 aprile 2014. Dopo una panoramica delle case history e delle soluzioni presentate durante la Plenaria, l'E-book passa in rassegna tutti i side-event (the GeObservatory, the 'Where of business', Opens an opportunity, Live Discovery) e poi illustra tutti i Live Poster e i progetti presentati nelle sessioni dedicate alle esperienze e alle best practice della GIS Community.
Un interessante strumento messo in rete da Regione Lombardia e consultabile da tutti.
Il sistema EnerGis di Acea Distribuzione ha subito integrazioni e sviluppi che ne hanno fatto oggi il fulcro di molti sistemi di analisi e controlli sugli impianti.
Dal Gis aziendale del Gruppo CAP a un unico sistema informativo territoriale a disposizione di tutti gli Enti serviti: è il progetto WebGis, a cui l’Ufficio SIT e supporto progetti del Gruppo CAP sta lavorando da circa due anni, in collaborazione con gli uffici delle aree tecniche di CAP Holding e Amiacque. Lo strumento consentirà di monitorare lo stato delle reti, programmare gli interventi e ottimizzare gli investimenti.
È partito a gennaio 2012 l’ambizioso progetto che ha portato CAP Holding alla costituzione di un’unica banca dati delle reti tecnologiche di acquedotto e fognatura fruibile anche dagli Enti locali. Oggi la banca dati condivisa e aggiornata in tempo reale è una realtà di cui abbiamo parlato con Michele Tessera, Dirigente del settore Information Technology e “papà” del progetto.

Articoli Recenti

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete