10/06/2024
Servizi a Rete

AUMA italiana presente a IVS

IVS 2024, tenutasi alla Fiera di Bergamo, ha visto la partecipazione di 15mila visitatori provenienti da 69 Paesi, un aumento del 25% rispetto alla precedente edizione. Anche per ciò che riguarda gli espositori, 325 da 14 Paesi, il summit ha registrato un incremento del 13% rispetto al 2022, sottolineando l’importanza del settore delle valvole industriali a livello internazionale e il crescente interesse verso soluzioni innovative e sostenibili in quest’ambito.

La partecipazione di AUMA

Durante i tre giorni dell’evento, AUMA Italiana ha presentato il PROFOX-X, progettato per garantire sicurezza anche in ambienti potenzialmente esplosivi; il TIGRON, un attuatore multi-giro per le operazioni più impegnative e le condizioni più gravose, e una vasta gamma di riduttori per valvole, che rappresenta il complemento del TIGRON, estendendo le sue possibilità di impiego per diverse tipologie di valvole, tra cui quelle a farfalla e a sfera.

Il successo di IVS 2024 conferma l’intuizione di AUMA Italiana e degli altri promotori dell’evento – spiega Andrea Villa, Managing Director di AUMA Italiana – una fiera dedicata al mondo delle valvole industriali era necessaria e ha saputo rispondere alle esigenze del mercato. Eventi di questo genere sono fondamentali per il settore. Offrono una piattaforma unica per mostrare le innovazioni, scambiare idee e creare nuove opportunità di collaborazione che rappresentano momenti chiave per l’intera industria”.

“L’Italia ha un ruolo di primo piano in questo comparto – prosegue Villa – Secondo l’Osservatorio IVS-Prometeia, quasi 4 valvole su 10 per l’Oil&Gas prodotte in Europa nel 2022 sono state realizzate in Italia. Il valore della produzione del settore italiano ha sfiorato i 3 miliardi di euro, sostenuto dagli investimenti in crescita nel settore energetico. La crescente domanda di soluzioni innovative e sostenibili continuerà a spingere il settore verso nuovi traguardi AUMA continuerà a investire in ricerca e sviluppo per offrire prodotti sempre più avanzati e sicuri“.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete