26/09/2023
Servizi a Rete

Aspetti ed interventi sulla depurazione progetti sperimentali sul “monitoraggio degli sfioratori di piena” e del “livello dei serbatoi di ipoclorito”


Giovanni Sciortino
– Dirigente del Servizio Ambiente e Depurazione, AMAP Spa

Daniele Romano
– Direttore vendite, VEGA Italia 

 

L’acquisizione di misure in tempo reale consente un monitoraggio e un’efficiente gestione degli impianti del ciclo idrico integrato.

L’adozione di soluzioni innovative come sensori IoT e di piattaforme in cloud sono la chiave per consentire una modulazione degli investimenti e tempi rapidi per lo sviluppo di miglioramenti applicativi.

Questo tipo di approccio è stato utilizzato in due applicazioni chiave all’interno degli impianti di depurazione di AMAP.

Nel corso dell’intervento si parlerà quindi:
  • del monitoraggio delle acque reflue nella rete fognaria grazie all’installazione sugli scolmatori fognari di datalogger autonomi a batterie con sensori radar a 80Ghz
  • della gestione efficiente delle scorte dell’ipoclorito grazie all’utilizzo di radar autarchici.

In entrambe le applicazioni, l’utilizzo di tecnologie IoT e di servizi SaaS in cloud hanno consentito di avere soluzioni ready to use con un approccio modulare agli investimenti e miglioramenti continui nella gestione fognaria.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete