01/09/2017
Servizi a Rete

Alla francese Engie il teleriscaldamento di Settimo Torinese


Sarà la multinazionale francese Engie a gestire la rete di teleriscaldamento di Settimo Torinese. L’azienda, presente sul territorio con una centrale termoelettrica nel comune di Leinì, è tra i principali operatori mondiali nel campo dei servizi per l’energia e l’ambiente.
Nell’asta andata in scena in tribunale nell’ultimo mese Engie ha avuto la meglio su Iren presentando un’offerta più alta. Global Costruzioni, quindi, società partecipata al 55% da Patrimonio (al 100% del comune di Settimo), che gestiva la rete, non fallirà. O meglio, il ramo d’azienda relativo al teleriscaldamento finirà infatti nelle mani di Engie, che ha iniziato già a operare. Buone notizie anche per i dipendenti del sistema di teleriscaldamento di Global, che sono stati tutti ricompresi nel concordato firmato in tribunale a Ivrea.
Dopo un batti e ribatti durato molti mesi, dunque, la vicenda legata alle sorti della società finita in cattive acque si è conclusa positivamente, garantendo alla popolazione del comune torinese la continuità del servizio.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete