08/10/2020
Servizi a Rete

Acquedotto Pugliese potenzia il depuratore di Poggiardo

Prosegue l’impegno di Acquedotto Pugliese nel campo della depurazione. Impegno finalizzato a rendere più efficienti e in linea con le nuove normative i sistemi di trattamento dei reflui dei suoi impianti distribuiti su tutto il territorio della Puglia. In questo scenario si inserisce l’avvio dei lavori per il potenziamento del depuratore di Poggiardo, comune in provincia di Lecce, che hanno come obiettivo di portare la capacità di trattamento dell’impianto dagli attuali 6.158 a 9.800 abitanti equivalenti.

Il progetto del gestore idrico, a questo scopo, prevede una serie di interventi per garantire il potenziamento: 

  • del comparto grigliatura
  • della stazione di dissabbiatura – disoleatura
  • del sistema di sollevamento iniziale

Verrà inoltre costruita una terza linea di trattamento biologico e di sedimentazione finale. Saranno raddoppiate le stazioni di filtrazione, disinfezione e di digestione aerobica dei fanghi. Sarà adeguata la stazione di prelievo dei fanghi. Realizzata una nuova stazione di addensamento dinamico dei fanghi stessi.

L’impianto sarà poi anche dotato di una nuova centrifuga per la disidratazione meccanica dei fanghi per garantire:

. miglior efficientamento energetico dell’intero sistema

. sistema di inverter per la modulazione della frequenza delle macchine e apparecchiature

Le opere saranno realizzate con un investimento di 2,5 milioni di euro, finanziato da Regione Puglia con risorse dei fondi Por 2014-2020, e la conclusione dei lavori è prevista per il marzo del prossimo anno.

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete