24/11/2016
Servizi a Rete

Acquedotto Pugliese al lavoro sul depuratore di Tricase


Sono iniziati i lavori per il potenziamento dell’impianto di depurazione a servizio del comune di Tricase, in provincia di Lecce. Pianificato da Regione Puglia per un importo complessivo di 2,2 milioni di euro, l’intervento condotto da Acquedotto Pugliese rientra tra quelli previsti dal Cipe, nell’ambito del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) – Interventi di rilievo nazionale ed interregionale e di rilevanza strategica regionale per l’attuazione del Piano Nazionale per il Sud e, in particolare, interventi nel Settore idrico.
I lavori, la cui conclusione è prevista tra un anno, consentiranno di aumentare in modo sostanziale la potenzialità dell’impianto, portandolo dagli attuali 17.751 abitanti equivalenti a 25.914, con un livello di trattamento dei reflui in linea con quanto previsto dal Decreto Legislativo 152/06. Sono inoltre previsti interventi di copertura e deodorizzazione delle stazioni di equalizzazione, grigliatura e dissabbiatura per la linea acque. Per la linea fanghi, invece, saranno realizzate opere di digestione aerobica, ispessimento e disidratazione meccanica.
In cantiere, inoltre, progetti per il miglioramento della sicurezza, con la demolizione della vecchia stazione di dissabbiatura/flocculazione e sistemazione della viabilità interna.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete