01/02/2021
Servizi a Rete

Acquedotto Lucano: concluso il potenziamento del depuratore di Matera

Incremento della capacità di trattamento, monitoraggio dei parametri del processo, riduzione dell’impatto ambientale, ottimizzazione dei consumi energetici e sicurezza degli operatori. Sono alcuni dei risultati raggiunti da Acquedotto Lucano con l’intervento di potenziamento dell’impianto di depurazione a servizio di Matera.

Un intervento, appena concluso e del valore di 4,5 milioni di euro, che ha consentito di portare la capacità di trattamento dell’impianto dai precedenti 28.000 agli attuali 34.000 abitanti equivalenti. Una potenzialità in grado di far fronte anche al notevole flusso turistico che ormai caratterizza la Città dei Sassi.

Ma non è questo l’unico risultato.

I lavori, che hanno riguardato anche una serie di adeguamenti funzionali del ciclo, sia sulla linea delle acque sia sulla linea dei fanghi, hanno permesso di adeguare l’impianto, che sorge in località Pantano, alle normative di settore. Si tratta infatti del primo dei tre interventi previsti a Matera e in capo alla struttura del Commissario Unico per la Depurazione necessari a portare fuori la città dalla procedura d’infrazione comunitaria.

Giandomenico Marchese, Amministratore di Acquedotto Lucano

«L’adeguamento e l’ammodernamento dell’impianto rappresenta un importante traguardo nell’efficientamento del sistema idrico integrato e nel raggiungimento di elevati standard gestionali. I lavori di adeguamento, effettuati grazie all’attenzione della Regione Basilicata che ha messo a disposizione le somme per risolvere tutte le infrazioni sulla depurazione, hanno permesso di aumentare notevolmente la flessibilità gestionale dell’impianto, consentendo la pronta gestione dei picchi di portata e di eventuali manutenzioni straordinarie e minimizzando i disservizi sul trattamento».

Particolare attenzione, nella realizzazione delle opere, è stata posta a:

  • riduzione dell’impatto ambientale
  • benefici legati sempre alla mitigazione ambientale 
  • utilizzo di tecnologie di telecontrollo che consentano di ridurre al minimo gli interventi manutentivi futuri, grazie al costante monitoraggio del sistema

Controllo puntuale del processo che garantirà inoltre anche di ottimizzare i costi energetici.


di Servizi a Rete per essere il primo a conoscere le attività

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete