17/04/2024
Servizi a Rete

Acquedotto della Valtenesi, in arrivo un contributo di oltre 28 milioni di euro

Per la costruzione dell’Acquedotto della Valtenesi verranno erogati dei fondi per oltre 28 milioni di euro. A deciderlo è il Commissario Straordinario nazionale per l’adozione di interventi urgenti connessi al fenomeno della scarsità idrica Nicola Dell’Acqua, che ha inserito il progetto tra quelli finanziabili nel primo lotto. Il contributo dovrà essere confermato da un decreto attuativo.

Il Piano straordinario 2024

Il finanziamento si colloca all’interno di un ampio programma di interventi che coinvolge l’intero territorio nazionale. In tutta Italia, infatti, sono state individuate 127 opere prioritarie per 3,67 miliardi di euro, sulle 562 richieste presentate da gestori e consorzi di bonifica. Ora spetterà al Ministero delle Infrastrutture stanziare i finanziamenti definitivi per il Piano straordinario 2024.

Acque Bresciane è l’unico dei gestori operanti in provincia a comparire nella relazione del Commissario Straordinario in occasione della seconda cabina di regia del marzo scorso, nella quale, oltre alla graduatoria dei progetti prioritari, trova posto anche un’analisi puntuale degli aspetti critici del sistema di approvvigionamento idrico in Italia e dei cambiamenti climatici in atto.

Aggiungi qui il testo dell’intestazione

La realizzazione dell’Acquedotto della Valtenesi è considerata un’opera fondamentale per far fronte ai frequenti periodi di siccità e ha l’obiettivo di efficientare l’approvvigionamento e migliorare la qualità dell’acqua distribuita ai Comuni della Valtenesi e dell’alto Garda bresciano: le frazioni Villa e Cunettone di Salò, San Felice del Benaco, Puegnago del Garda, Polpenazze del Garda, Manerba del Garda, Soiano del Lago, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda e Calvagese della Riviera.

L’intervento consiste nel potenziamento della presa a lago in località Pisenze di Manerba del Garda; nella posa delle tubazioni di adduzione da questa fino a S. Felice del Benaco, con dismissione dell’attuale presa lago e nella contestuale realizzazione dell’impianto di potabilizzazione, nel territorio comunale di Manerba del Garda.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete