23/10/2019
Servizi a Rete

Acque potenzia la rete fognaria di Fucecchio

Sono giunti al termine i lavori di Acque per dotare la parte sud di Fucecchio (Firenze) di una nuova rete fognaria. Un intervento che il gestore idrico del Basso Valdarno ha progettato per potenziare le capacità ricettive del reticolo fognario dell’area con un doppio obiettivo: migliorare il servizio alle utenze e porre fine ai fenomeni di allagamento che si verificano durante forti eventi meteorici.

Suddivisa in tre lotti, l’opera ha visto la realizzazione di circa 500 metri di nuova condotta fognaria di tipo misto, per una spesa di circa 800.000 euro. Il Comune di Fucecchio ha coperto parte dei costi, assieme ad alcune società interessate dagli interventi di urbanizzazione nei vari tratti previsti dal progetto.

Per un’opera conclusa, un’altra prosegue secondo programma. Sempre nel territorio di Fucecchio, nello specifico nella frazione di San Pierino, Acque sta infatti portando avanti la costruzione della rete fognaria. Anche in questo caso si tratta di un intervento rilevante, che prevede la posa di oltre 4 chilometri di condotte, per un investimento di 1,2 milioni di euro. La rete servirà oltre 2000 cittadini, eliminando gli scarichi fognari in ambiente e consentirà nuovi allacciamenti all’infrastruttura in vista di un’eventuale espansione urbanistica. La conclusione dell’intervento, compreso nell’Accordo integrativo per la tutela delle risorse idriche del Basso e Medio Valdarno (“Accordo del Cuoio”), è prevista entro la fine dell’anno.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete