31/05/2019
Servizi a Rete

Acea Ato 5 avvia i lavori del nuovo depuratore di Roccasecca

Inaugurati i lavori per la realizzazione del nuovo depuratore di Roccasecca, comune di circa 7500 abitanti nella provincia di Frosinone.

L’intervento è parte del programma di risanamento del sistema di collettamento e depurazione messo a punto da Acea Ato 5, l’azienda che gestisce il ciclo idrico in 86 comuni del frusinate, per garantire l’efficiente depurazione dei reflui urbani e far fronte all’incremento demografico registrato dalla cittadina di Roccasecca nel corso degli ultimi anni.

Il progetto, insieme alla realizzazione del nuovo impianto a servizio della località Roccasecca Scalo, prevede il completamento della rete fognaria afferente al depuratore, con la posa di una nuova condotta di adduzione a gravità della lunghezza di circa 1500 metri a partire dalla stazione ferroviaria.

Il nuovo depuratore sorgerà in località Panniglia, un’area situata tra l’Autostrada A1 Milano-Napoli, la strada provinciale Melfa e un’ansa del fiume omonimo, e sarà realizzato entro l’autunno del prossimo anno, con una spesa, compresi i lavori di completamento della rete fognaria, di circa 2,5 milioni di euro. La sua entrata in funzione permetterà di superare il grave deficit depurativo che si registrava nella zona, grazie a una capacità di trattamento pari a 7.000 abitanti equivalenti.

Opera strategica per il territorio, il nuovo impianto segna la fine definitiva del vecchio progetto dell’impianto di depurazione esistente, realizzato in passato e mai completato, posto sulla destra idrografica del fiume Melfa.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete