01/03/2018
Servizi a Rete

a2a si conferma il distributore gas di Milano

Ci sono volute oltre 30 sedute della Commissione del Comune e oltre un anno di tempo, ma alla fine a spuntarla è stata a2a. La multiutility lombarda si è aggiudicata la gara per la gestione del servizio di distribuzione gas a Milano, superando 2i Rete Gas. Un confronto che a2a ha vinto superando la concorrente di quasi cinque punti sul fronte dell’offerta tecnica, dal momento che sul piano economico le proposte dei due operatori hanno registrato un sostanziale pareggio. Ad annunciare l’esito della gara è stato lo stesso Comune di Milano, ma la sua ufficializzazione arriverà tra un mese. Un risultato notevole perché quella di Milano rappresenta la gara gas più importante d’Italia, con un valore del contratto pari a circa 1,3 miliardi di euro spalmato su 12 anni e circa 839.000 utenti. Gara che non ha riguardato il solo capoluogo, ma tutto l’ambito territoriale, ovvero l’Atem 1 Milano che comprende anche i comuni di Baranzate, Bollate, Cinisello Balsamo, Corsico, Novate Milanese e Sesto San Giovanni. Inoltre, si tratta anche della prima gara di questo tipo e importanza che viene aggiudicata a fronte di un processo che a livello nazionale, causa burocrazia e ricorsi di ogni tipo, procede a rilento. La vittoria porterà nelle casse della multiutility circa 70 milioni di euro (Mol annuo e già computati a livello di piano industriale per i prossimi anni), mentre in caso di sconfitta a2a avrebbe ricevuto un indennizzo stimato attorno a 700 milioni di euro.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete