11/05/2015
Servizi a Rete

A Marsala 23 milioni per le reti fognarie

Dopo quelli del centro urbano e della periferia, anche il progetto per la realizzazione della rete fognaria nella zona lidi è destinatario di un Decreto regionale di anticipazione.

La somma corrisponde a quasi 600 mila euro sul finanziamento complessivo dell’opera dei lidi che ammonta a 7 milioni e 800 mila euro, costituendo un intervento di rilevante importanza ambientale sul versante sud della città, quello spiccatamente dedito alla balneazione.

Quest’opera, come le altre, rientra nell’Accordo di Programma Quadro (APQ) sulla depurazione, a suo tempo sottoscritto dalla Regione Siciliana.

Su questo argomento il dirigente Gian Franco D’Orazio del settore Grandi Opere, era stato convocato al Ministero dell’Ambiente dove aveva illustrato il quadro generale degli interventi da realizzarsi a Marsala.

Per le tre progettazioni: centro urbano, periferia e zona lidi, il CIPE ha già deliberato circa 23 milioni di euro che consentiranno di realizzare, in questa prima fase, una copertura della rete fognaria equivalente al 70% della popolazione, ben oltre la media regionale.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete